Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito potrebbe utilizzare cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati. 
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

corpus poetico

sentire sul corpo la poesia

  • images/imma4/0logo.jpg
  • images/imma4/1cort.jpg
  • images/imma4/2sala.jpg
  • images/imma4/3sala.jpg
  • images/imma4/4rist.jpg
 
CHI LEGGE NON È MAI SOLO...
 E non soltanto perché si accorge che la propria vita, leggendo, diventa più vasta,
che le storie ne spostano i confini e la popolano di nuove esistenze.
Non soltanto perché è consapevole di non essere più la persona che era ma anche attore e regina,
vagabondo e investigatrice, marinaio e amante.
Non soltanto perché la letteratura ci trasporta nei vicoli dedalici dell’immaginazione
già percorsi da milioni di lettori in ogni parte del mondo.
Ma anche perché c’è un luogo a Torino dove condividere tutto questo, dove chi legge si incontra tra le righe:
 
Il Circolo dei lettori è ospitato al primo piano settecentesco Palazzo Graneri della Roccia,
le cui le grandi sale affrescate e decorate sono state rivisitate nel 2011 da incursioni di gusto contemporaneo,
ideate dall’architetto Caterina Tiazzoldi, che creano momenti di gioco e di sorpresa disseminando oggetti di design
caratterizzati da un vortice colorato di elementi grafici del logo, che diviene motivo conduttore dell’allestimento.
 I 1200 metri quadrati del Circolo offrono il più piacevole spazio d’incontro, pensato come luogo di benessere, scambio e relax: 
comunità e accoglienza sono le nostre parole chiave.
Chi ama leggere trova un spazio accogliente dove trascorrere un po’ di tempo in compagnia del suo libro preferito,
ma anche un luogo in cui condividere esperienze, incontrare autori, assistere a spettacoli e reading.
Giornali, riviste e libri sono in consultazione gratuita;
le sale di lettura, con copertura wireless, sono a disposizione di chi cerca un posto tranquillo per studiare o lavorare.